Eleonora D'Arborea · Agguato alla Torre

Eleonora D'Arborea · Agguato alla Torre

€ 5,90Prezzo

Agguato alla torre dell'elefante

  • Descrizione

    La torre dell’Elefante fu progettata e costruita a Cagliari nel 1307 e insieme alla sua "gemella" di San Pancrazio serviva come baluardo difensivo per i numerosi attacchi genovesi e moreschi. In epoca spagnola vennero utilizzati anche come carceri. Nel 1383 alla morte di Ugone 3º sua sorella Eleonora prese la reggenza del Giudicato di Arborea. Suo marito Brancaleone Doria cercò di trattare con il re di Spagna Pietro il Cerimonioso la resa di alcuni territori occupati da Ugone. Il re lo arrestò e lo fece rinchiudere prima nella torre di san Pancrazio e in seguito nella torre dell’Elefante dove rimase per 7 anni. Eleonora si prodigò in tutti i modi per il rilascio di Brancaleone. Questo racconto è l’ipotesi romanzata di uno dei tentativi di Eleonora per liberare il consorte.

  • Simone Sanna

     

  • Caratteristiche

    Pagine 24
    Rilegatura Cucito
    Formato 22x22 cm
    Illustrato Illustrazioni a colori
    Data di pubblicazione Gennaio 2012
    ISBN 97888743211148

Contatti · Contact us

via Antonelli 15 · 07026 Olbia (OT)

Tel. 0789 51785 · redazione.taphros@gmail.com

  • White Facebook Icon
  • White YouTube Icon
  • White Instagram Icon
  • White Pinterest Icon

Si accettano

We Accept

© 2017 by Taphros · Editrice Taphros Tipografia Sotgiu S.r.l.s. · 07026 Olbia (SS) Via Corea 48 · P. IVA 02680520901