Il viaggio

€ 14,00Prezzo
  • Sardegna, 1793. Il barracello Francisco Sanna viene trasferito a Cagliari come uomo di fiducia di Don Joseph, cadetto dei Pes di Villamarina. Per il giovane è l'occasione per conoscere il "gran mondo" della nobiltà sardo-piemontese, in un accattivante "viaggio" di formazione. Una serie di accadimenti – un omicidio, traffici illeciti, intuiti dietro la girandola degli incontri nella "Capitale" – detta i tempi della narrazione. Questa è affidata alla voce di Francisco, destinato a diventare il testimone della "rivoluzione" cagliaritana del 1794, culminata con l'espulsione dei piemontesi dall'Isola. Un esito capace di stimolare nel protagonista nuove e sofferte riflessioni: sulla storia, sui governi, sugli affetti, sul presente e sul futuro della Sardegna.

  • Giovanni Sanna Laìna è nato a Olbia nel 1937 da antica famiglia sarda. Trapiantato in giovane età in paesi francofoni, consegue la Maturità Classica e si laurea in Scienze Economiche e in Economia Matematica. Militante europeista, dai primi anni ‘60 lavora per i Servizi economici della Commissione Europea. Vi assume incarichi di rilievo, quali il “Negoziato di un Prestito comunitario alla Repubblica Italiana”, secondo le condizioni poi sfociate nei “Parametri di Maastricht”. Distaccato presso il Ministero per i Diritti dell’Uomo e gli Affari Umanitari del “Governo Balladur”, ha modo di suggerire, negoziare e far approvare il “Regime speciale a favore delle Regioni ultraperiferiche dell’UE” sancito col Trattato di Nizza. Fino al 2012 si dedica alla libera docenza presso le Università di Sassari e di Cosenza. Ritrovato il tempo per lo studio della Storia, inizia la stesura de Il viaggio, sua prima opera di narrativa.

Contatti · Contact us

via Antonelli 15 · 07026 Olbia (OT)

Tel. 0789 51785 · redazione.taphros@gmail.com

Si accettano

We Accept

  • White Facebook Icon
  • White YouTube Icon
  • White Instagram Icon
  • White Pinterest Icon

© 2017 by Taphros