Contatti · Contact us

via Antonelli 15 · 07026 Olbia (OT)

Tel. 0789 51785 · redazione.taphros@gmail.com

  • White Facebook Icon
  • White YouTube Icon
  • White Instagram Icon
  • White Pinterest Icon

Si accettano

We Accept

© 2017 by Taphros

L'eterna giovinezza dei longevi

come dono del vivere naturale?

Uomini sardi

SKU: 404
€ 12,00Prezzo

Troppo spesso, va detto, l’identità sarda viene ridotta a mera esteriorità,
così svilendola e privandola del suo aspetto migliore. L’idea che essa si riduca a coloratissimi costumi da esibire in cavalcate, processioni, balli in tondo, feste e mascherate di ogni genere, sta purtroppo prendendo piede anche perché facilmente misurabile a spanne dai solerti funzionari regionali dediti alla distribuzione dei contributi di legge. Raramente ci si accorge che trasportare i moduli dell’etnografia sarda fuori dal contesto esistenziale che visceralmente li permeava, li rende improbabili, anacronistici e perfino patetici: pure sceneggiate posticce ad uso di turisti annoiati e distratti. Stiamo rischiando di ridurre la nostra identità, le nostre tradizioni popolari a fenomeno da baraccone, bello e bizzarro, da esibire come già a suo tempo i pellerossa americani. In definitiva, un bell’esempio di cultura dei vinti, giusto per fare una citazione dotta. Gisella Rubiu ci avverte in questo volume che la sardità consiste in ben altro, nei suoi valori interni, solidi e collaudati, e che occorre risalire alle vere sorgenti di essa se la si vuol capire e difendere; bisogna ricordare di quegli uomini i dolori e i terrori, bisogna far memoria della loro condizione esistenziale, dei luoghi e delle fatiche, degli amori, del lavoro e del mangiare.